Stateoscope – Test addon

Stateoscope – Test

In questo post andiamo a testare questo addon, andando a vedere che cosa effettivamente mette a disposizione.

Installazione

Come sempre partiamo dalla prima operazione: La installazione :-). Cerchiamo il nostro addon nella sezione e, come mostrato dalla seguente figura:

una volta che lo abbiamo identificato, procediamo con l’installazione. La prima cosa che notiamo è che l’addon  free (al momento in cui viene scritto il post, questa è la situazione). Selezioniamo il tasto Install e procediamo

L’installazione inizia con la fase di download dell’addon ….

… terminata tale fase si procede con la installazione ….

… una volta completata …

… possiamo subito andare a gestire il nostro addon :-D.

 

Configurazione

Con nostro grande piacere, notiamo che non abbiamo alcuna maschera di …. configurazione :-).

Test test test test

Andiamo subito a testare il nostro addon. Subito notiamo che abbiamo a disposizione un nuovo TAB, dove possiamo vedere i passaggi di stato della issue 😀

Notiamo che abbiamo le tempistiche di passaggio di stato: nell’esempio che ho mostrato in figura, dato che si trattava di una issue di test, abbiamo delle tempistiche abbastanza strane (ho avanzato di stato una issue sul momento e questo è il risultato).

Quello che abbiamo a disposizione è la storia della issue visualizzata in maniera semplice e chiara, senza particolari fronzoli.

Conclusioni

Abbiamo un addon che introduce solo una funzionalità, che sicuramente ci può essere di aiuto nel visualizzare meglio la situazione e che rende molto più leggibile la storia delle issue :-D. Questo non è da poco.

Reference

Maggiori informazioni sull’addon sono disponibili nella relativa pagina del marketplace.

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *