Personalizziamo il theme di Confluence – Test Addon

Riprendiamo l’argomento

In questo post Eseguiamo il test di questo addon: Lively Theme for Confluence; andando a saggiarne le potenzialità.

Installazione

Partiamo come sempre dalla installazione. Cerchiamo il nostro addon e, con piacevole sorpresa, scopriamo che sono disponibili altri addon, come mostrato in figura.

addon che saranno oggetto di altri post e analisi e test :-). Procediamo adesso con l’installazione del nostro Lively Theme for Confluence.  Selezioniamo Free trial…..

… lasciamo che si attivi l’installazione ….

… richiederà qualche istante prima di concludersi…

… una volta conclusa, attendiamo che si attivi la generazione della licenza trial …

… selezioniamo Get license  per attivare la generazione e ….

… una volta generata, applichiamola ….

… attendiamo ancora qualche istante fino a quando non compare il messaggio che ci avvisa del termine della installazione…

A questo punto, siamo pronti ad usare il nostro addon. Procediamo subito alla fase successiva.

 

Configurazione & Test

Proseguiamo il nostro test passando dalla configurazione dell’addon. Ci accorgiamo che abbiamo a disposizione due nuovi menù nella sezione di amministrazione, come possiamo vedere dalla seguente figura:

Selezioniamo subito la prima voce: Widget Settings; che come immagino ci dirà come andare a configurare i vari widget che potremo inserire nelle nostre pagine. Infatti, come mostrato dalla figura:

si tratta proprio di quello, ma occorre prima attivare il Theme prima di poter eseguire qualsiasi altra operazione.  Procediamo e ….

…. selezioniamo il nuovo theme appena installato e, come mostrato dalla seguente figura …

… abbiamo la configurazione dei Widget già pronta ….

…. con la possibilità di avere già una prima parte configurata e …. configurarci il nostro. Se selezioniamo la seconda voce del nuovo menù: Navigation Settings; attiviamo il seguente menù, che specifica quali sono le space category che sono mostrate nel navigation menù.

Il risultato che abbiamo è il seguente. Se andiamo nella Dashboard, il risultato è come nella seguente figura:

Ma non solo: Se andiamo in uno space, quello che vediamo è che la navigation bar è completamente modificata …

… possiamo selezionare il Theme anche localmente per lo space ….

… ed un più il menù SPACES è stato modificato in modo opportuno:

Ma cosa si nasconde dietro il Widget??

Se andiamo a curiosare nella configurazione del Widget, vediamo che abbiamo un codice simil-json dove andiamo a specificare tutti i parametri ed il link della pagina in questione per visualizzare le informazioni che ci servono. Nella seguente immagine:

vediamo il codice che è dietrpo il Widget per visualizzare il calendar di Confluence. Se applichiamo lo stesso ai nuovi Widget, il risultato è … spettacolare. Nel nostro caso andiamo a memorizzare il seguente codice:

[
 {
 "type": "link",
 "icon": "arrows-right",
 "title": "My Calendars",
 "link": "http://(INSERIRE QUI LA URL CHE SI VUOLE)
 }
]

Il risultato lo possiamo vedere su questa GIF

 

Conclusioni

Abbiamo esaminato questo addon che ci ha presentato un interessante sistema di personalizzazione della nostra Dashboard di Confluence, che ci permette di adeguarla in maniera opportuna. Mi vengono in mente molte idee di come si potrebbe usare questo addon in determinate circostanze. 🙂

 

Reference

Maggiori informazioni sulla pagina del marketplace.

Likes(1)Dislikes(0)