image_pdf

In questo post iniziamo una nuova serie di argomenti dedicati a LINUX, in particolare alla distribuzione Ubuntu, che ritengo matura per poter essere usata in tanti ambiti ed in tantissime situazioni.

Come si vede sono un attimo di parte…. ma ovviamente scherzo 😛

Dalla immagine si vede che sono di parte, ma ovviamente in questo articolo e nei prossimi che seguiranno voglio iniziare a mostrare come Linux e i programmi che sono presenti SONO sicuramente una valida alternativa ai superblasonati programmi per Windows.

Uso Linux Ubuntu (la mia distro preferita) dal 2008. Da allora non mi sono mai fermato. Adesso voglio provare a trattare questo argomento. So che non è facile. eche ci sono superesperti che ne sanno molto più di me, e che sono sicuro mi aiuteranno a migliorarmi.

Subito al dunque

Linux ha ormai raggiunto una buona maturità come sistema operativo per tutti i giorni, ma sopratutto per tutti. Dobbiamo dimenticarci che Linux è solamente un sistema Operativo per gli Hackers

Iniziamo a vedere Linux come un sistema che non si discosta molto da Windows e che offre anche la stessa interfaccia grafica

Anhe perchè possiamo riportare sopra anche la stessa veste grafica di Windows

… ma anche MacOS

Questo ci deve dare un ulteriore stimolo, perché ci deve piazzare nella testa che non è l’interfaccia grafica che ci deve fermare nell’utilizzo del PC dove è stato installato Linux.E’ solo il rivestimento esterno. Quindi possiamo avere tutto ciò che ci serve con pochissimo sforzo.

Interessante, ma per quanto riguarda i software? Che dire di Office?

Nel caso di Office abbiamo diverse scelte. Non limitiamoci, ripeto. Possiamo anche scegliere tra:

LIBREOFFICE

LibreOffice è una validissima alternativa, ma non è l’unica:

WPS Office

Direttamente dalla Cina, abbiamo a disposizione una validissima alternativa, che uso con molto piacere da diversi anni. Lo avevo scelto anche perchè non ho mai potuto digerire i Ribbon di Office, ma poi ho dovuto cedere e imparare ad usarli. Per il resto posso anche dire che WPS ha una marcia in più: Mi ha salvato più volte dai virus che assillano i programmi di Office perché la componente VBA è …… Opzionale e non è presente. Quindi questo mi ha sempre salvato.

Interessantissimo. Che altro?

Vi ricordate il mitico PAINT?

Abbiamo a disposizione lo stesso programma: Pinta

Abbiamo anche a disposizione i browser quali Chrome e Firefox (quest’ultimo è presente sempre alla installazione del sistema operativo).

Ho visto Paint, ma per la grafica? Li non ci sono dubbi: Vince Windows!!!

Assolutamente NO. Abbiamo a disposizione Gimp, che nulla ha a che invidiare ai programmi per Windows.

ma anche i programmi di comunicazione, quali Skype, Teams, Zoom…..

Conclusione

Abbiamo visto una rapidissima carrellata di come Linux non sia proprio del sistema operativo riservato a chissachi. In realtà adesso è un sistema operativo anche per tutta la famiglia, per i grafici, per gli uffici, per gli sviluppatori (lo è sempre stato). Rimane sempre la prima scelta per gestire i Server in quanto permette sempre di avere un ambiente snello e con ottime performance. Ricordiamoci che per i Server la veste grafica non serve.

Nei prossimi articoli andremo ad esaminare una serie di possibili corrispondenze di software e di come possiamo sfruttarli al meglio.

Likes(0)Dislikes(0)

Ti è piaciuto il post? Vuoi una consulenza sui prodotti Atlassian o sui servizi offerti da Artigiano Del Software?

Contattaci. Scrivi una mail al supporto Artigiano. Saremo ben lieti di risponderti e aiutarti nella consulenza.

Possiamo usare Linux al posto di Windows? La risposta è si
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »