I venti del cambiamento sono qui

I protagonisti

Il primo DAO specializzato in strumenti Atlassian è qui, grazie a una collaborazione tra Spagna e Italia!

Oggi 28 april 2021 è un grande giorno per il mondo Atlassian, poiché è nata la prima DAO (Decentralized Autonomous Organization) specializzata in strumenti e servizi Atlassiani, e niente di più e niente di meno che dalle mani di diverse promettenti startup spagnole e italiane .

Una Decentralized Autonomous Organization (in inglese Decentralized Autonomous Organization) o DAO, chiamata anche Decentralized Autonomous Corporation (in inglese Decentralized Autonomous Corporation) o DAC, è un’organizzazione che è diretta attraverso regole codificate in programmi per computer chiamati contratti intelligenti.

Un record di transazione finanziaria di un DAO, così come tali regole, ad esempio, verrebbe gestito tramite una rete blockchain.

Grazie al famoso Partner Atlassian italiano “Artigiano del Software”, che per molti anni ha aiutato le grandi aziende ad utilizzare efficacemente Jira e Confluence, di Bologna e in collaborazione con il barcellonese “MrAddon”, noto per essere App Vendor nel Marketplace Atlassian, hanno raggiunto un accordo con la società “SeviDev” di Siviglia (Spagna) per realizzare collaborazioni che aiutano a migliorare i servizi del gruppo su strumenti e consulenza Atlassian.

I benefici di questa collaborazione sono applicabili a diversi ambiti, dall’incrocio delle conoscenze acquisite, all’innovazione alle nuove metodologie, tutto questo potendo generare grandi benefici ai propri clienti, fornendo molto più valore aggiunto, oltre a una maggiore scalabilità per quando imprevisto o sorgono picchi di lavoro.

Essere il primo DAO pone molte sfide, che probabilmente verranno risolte con il passare del tempo e il mondo si adatterà ai nuovi cambiamenti e alla nuova rivoluzione industriale 4.0 che si verifica in questi tempi turbolenti. Questa DAO crescerà in numero di membri e prospererà in tempi di pandemia?

I venti del cambiamento stanno soffiando …

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *