Confluence 5.7 – First Look

Nuova versione, piccole e grandi novità

Riassumiamo, in questo post, tutte le novità che sono state introdotte sulla nuova versione di Confluence.

Andiamo nel dettaglio

Aggiornata la funzione di insert file in page. Viene adesso data la possibilità di poter aggiungere più file contemporaneamente. Inoltre, se il file è un PDF, è possibile scegliere se vedere l’anteprima o se si vuole, come nelle precedenti versioni, visualizzare il link.

La preview dei file è stata notevolmente migliorata.

 

Viene data la possibilità di poter visionare le varie versioni, dello stesso file, e di poter gestire meglio la visualizzazione, la scelta del file da visualizzare.

Commenti

La funzionalità dei commenti è stata estesa e migliorata. In prima battuta è possibile visionare i commenti e abbiamo la possibilità di poter inserire dei commenti anche sulle immagini 🙂

 

Come già anticipato in questo post, la funzione di pinpoint è stata estesa e migliorata, consentendo di poter gestire meglio i commenti e averne una più agevole funzionalità.

 Roadmap macro

Già introdotta nella precedente versione di Confluence, come indicato in questo post, seguito dalla prova di uso mostrata in questo post, abbiamo a disposizione una macro che consente di poter impostare una pianificazione di massima, ideale per condividere gli obbiettivi con il gruppo di lavoro, anche se non si dispone di JIRA

 

Piccole migliorie

Non ultime sono state introdotte alcune piccole migliorie. Partiamo dalla nuova gestione della foto del profilo

 

resa molto più agevole e  con una interfaccia semplice e facile da usare.

Viene confermato il nuovo editor di pagine, come già anticipato nel post, in cui viene dato molto più spazio all’editing.

 

Novità per la versione Data Center

Per la versione Data Center, il monitor console viene aggiornato e reso migliore.

 

HipChat

Migliorata l’integrazione con HipChat 🙂

 

Molto altro ancora….

Altre informazioni possono essere reperite, in lingua inglese, qui.

 

Conclusioni

Con la nuova versione, Confluence diventa ancora più usabile, mettendosi a disposizione anche degli utenti non IT, e semplificando molte delle operazioni. Si conferma che Confluence cura molto l’aspetto verso gli utenti, verso il loro lavoro e verso tutto ciò che può risultare utile per migliorare lavoro e performance. Queste innovazioni sono già disponibili per gli utenti di Atlassian Cloud, che possono già usufruirne e che, quasi sicuramente, ne avranno trovato giovamento.

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *