Issue Matrix – Sulla gestione particolare dei subtask – Test addon

In questo post andremo a testare un addon molto interessante. Lo esamineremo in ogni minimo dettaglio e ne saggeremo tutte le potenzialità. Lo abbiamo visionato nel seguente post e andiamo a riprenderne i passi

Installazione

Partiamo come sempre dalla installazione e ci facciamo aiutare dalla seguente GIF:

Come possiamo vedere installazione semplice

Al termine della stessa, viene richiesto, come visto , di eseguire una reindex, come mostrato dalla seguente GIF

Segniamo i vari passi e proediamo con la reindex dei campi

che ci mostra il funzionamento molto semplice dei campi.

Configurazione Generale

Abbiamo una sezione generale di configurazione da gestire, mostrata in questa immagine

Questa configurazione permette, secondo quanto riportato nella documentazione indicata, di avere una retrocompatibilità per le versioni precedenti. Se lo installiamo per la prima volta adesso, non dobbiamo fare alcuna azione. 😀

Perché la gioia ci migliora? - Focus.it

Ma allora come usiamo l’addon?

Semplicemente andando a definire un campo custom che permette di poter gestire le viste di subtask, issue in epic, etc. Vediamo come procedere esaminando passo passo come eseguire la configurazione. Come possiamo vedere dalla seguente immagine:

l’addon mette a disposizione un nuovo tipo di campo custom che ci aiuta nella definizione della nuova vista per Subtask , Linked issue e issue in Epic.

Quando passiamo alla configurazione dell’addon

Possiamo selezionare diverse opzioni per selezionare le viste che ci interessano. In particolare abbiamo già a disposizione, sfruttando diverse opzioni. La mia preferita è la JQL.

Una volta scelto il modo con cui selezioniamo le nostre issue, abbiamo la possibilità di selezionare le colonne che ci interessano.

Come possiamo vedere, abbiamo la possibilità di poter inserire tutti i campi che vogliamo, definire se abbiamo la possibilità di. poterli modificare direttamente dalla lista, che andiamo a generare.

Il risultato?

Il risultato è dei migliori. come possiamo vedere dalla seguente immagine

Abbiamo un risultato molto importante. Riusciamo a visualizzare le informazioni che ci servono e gestirle in modo semplice e veloce.

Conclusione

UN addon molto interessante ed indispensabile ogni volta che sfruttiamo le caratteristiche dei Subtask e delle Epic. Possiamo visualizzare le informazioni che servono ed esattamente come abbiamo bisogno. Ho in mente diversi utilizzi di questo addon in vari contesti e non vedo l’ora di usarlo 🙂

Reference

Maggiori informazioni sono reperibili alla pagina di Marketplace.

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *