PocketQuery – Un esempio di uso

PocketQuery – Un esempio di uso

Vedremo in questo post un esempio di uso dell’addon PocketQuery, precedentemente presentato nel seguente post.

Iniziamo

Partiamo dalla installazione dell’addon, che eseguiamo molto semplicemente da pannello di amministrazione.

PocketQuery01

AL termine della installazione, procediamo con la configurazione:

PocketQuery02

La sezione di amministrazione e configurazione dell’addon consente di poter impostare le varie componenti.

PocketQuery03

 

Iniziamo a configurare un DB esterno di prova. Il primo passo è inserire i dati di accesso al database. A tale scopo, utilizzeremo un DB di test db4free.net , che mette a disposizione un database per i nostri test, gratuito (al momento un cui l’articolo viene redatto, il sito mette a disposizione dei database gratuiti, sotto opportune limitazioni).

PocketQuery04

 

Una volta specificati i parametri di connessione, procediamo con il definire una query:

PocketQuery05

A questo punto passiamo a visualizzare i dati. Andiamo nello space indicato nella parametrizzazione della query e creiamo una pagina ad hoc, dove andremo a visualizzare i dati. Quindi andiamo ad aggiungere la macro PocketQuery  e otterremo questo primo risultato.

PocketQuery06

Il risultato nella pagina sarà il seguente:

PocketQuery07

Conclusioni

Abbiamo a disposizione un addon free (al momento in cui viene scritto questo articolo, l’addon è gratuito) che consente di poter eseguire delle interrogazioni e di poter visualizzare i risultati delle query in modo semplice e rapido.

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *