Trello & Google Slide – Unione perfetta

Continua la nostra esplorazione su Trello e sui suoi addon. In questo caso andiamo a verificare come integrare le slide di Google in Trello .

Ispirazione

Questo post è stato ispirato da questo post, del blog di Trello, che descrive (in lingua inglese) e che cerco di spiegare in Italiano 🙂

Unione perfetta

In questo caso andiamo a unire le potenzialità di Google con la semplicità di come Trello organizza i task.

How to make a Google Slides out of a Trello card

Con Trello andiamo ad organizzare i nostri task in maniera semplice. Come mostrato nella precedente immagine e nella successiva:

Si tratta della mia Board principale della mia istanza di Trello. Sappiamo che tramite google possiamo realizzare delle presentazioni come spiegato in questo post blog di Google.

What a Trello card looks like as a Google Slide

La grafica è quella di Powerpoint, che già conosciamo e che siamo abituati ad usare, ma abbiamo l’innegabile vantaggio che è …. on line, quindi sempre disponibile se abbiamo una connessione ad internet. 

La seguente GIF aiuta a capire meglio come funziona il relativo Power-up di Trello.

Trello&Slides.gif

Possiamo richiamare direttamente il Google Slides direttamente da Trello, grazie al Power-up Installato. Vediamo come 🙂

Installazione di una Power-up

Completiamo il post andando a spiegare come installare il tutto nel nostro Trello, arrivando ad usarlo. Selezioniamo il menù per identificare la funzione per installare il Power-up, come mostrato in figura:

Selezioniamo Power-up ….
… andiamo a cercare google
…. troviamo Google Drive … selezioniamo add
… nuova voce accanto al menù di Trello: Selezioniamolo ….
… Selezioniamo Slides ….
… andiamo ad autorizzare l’accesso ….
… Confermiamo il tutto ….
…. diamogli il tempo di dare l’autorizzazione ….
… siamo pronti. Andiamo a generare le nostre slide  e…. SUSPENSE ,….
… ecco la nostra presentazione

Conclusione

Trello si conferma sempre più interessate. Abbiamo la possibilità di avere, on line, tutte le funzionalità per poter lavorare praticamente dove vogliamo e come vogliamo. Nei prossimi post andremo ad esaminare altri addon. 

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *