Una bella novità – Test addon

In questo post andremo a testare questo addon della Old Street Solutions che permette di aggiungere grafici su Confluence. Andiamo a curiosare come sempre 🙂

Installazione

Partiamo come sempre dalla installazione. Sfruttiamo come sempre da una GIF che ci aiuta nel descrivere come installare l’addon.

Configurazione

Procediamo con la configurazione generale dell’addon e con somma gioia apprendiamo che non ne abbiamo…. Passiamo subito all’utilizzo.

Risultati immagini per felicità

Test

Procediamo con il test. IN questo caso andiamo a realizzare un grafico dei dati delle mie fatture di acquisto del 2018. Voglio visualizzare un grafico su questi dati, e questo è il risultato:

Si tratta delle fatture di acquisto della mia attività, spese che ho sostenuto nell’anno 2018 e che normalmente mi rappresento come una list aaggregata attraverso un altro addon: SUMUP:

Dalla precedente immagine, potete vedere come ho riclassificato le issue di un progetto in modo da poter rappresentare le mie fatture di acquisto. Adesso proviamo a sfruttare questo nuovo addon, per cercare di rappresentare in altro modo le mie spese di acquisto.

PS: I dati che vedete sono ovviamente un sottoinsieme: Ho rimosso diverse informazioni.

Per inserire i dati nelle nostre pagine Confluence, basta semplicemente aggiungere una macro, che l’addon, mette a disposizione:

Una volta selezionato, possiamo configurare la query JQL (e qui divento molto sensibile) per selezionare i dati da raffigurare

Possiamo quindi rappresentare dei dati da Jira sul nostro Confluence, usandolo come sempre come punto centrale della condivisione delle informazioni in ambito aziendale, dei progetti di Jira (siano essi progetti di sviluppo software che progetti che sono stati rimappati con altri obbiettivi).

Il risultato lo abbiamo visto nella prima immagine del test:

Conclusioni

Abbiamo visionato un addon mooooooooooolto carino. In primis, ci permette di rappresentare i dati di un progetto/di una interrogazione JQL su Confluence. Secondo, è facilissimo da usare. Lo consiglio.

Reference

Maggiori informazioni sono presenti nella pagina del Marketplace.

https://marketplace.atlassian.com/apps/1220925/custom-charts-for-jira?hosting=server&tab=overview

Likes(0)Dislikes(0)

Una bella novità

In questo post andremo ad esaminare un nuovo addon, che ci permette di creare dei diagrammi a torta su Confluence, partendo dalle segnalazioni presenti nel nostro Jira :-). Si tratta di un addon molto interessante ed i produttori mettono a disposizione questo video su youtube per mostrarlo.

Iniziamo la prima indagine di questo addon

Subito al dunque

Disponibile sia per Cloud che per onpremise che per Datacenter (al momento in cui scrivo, questo addon è presente nelle varie versioni), questo addon ci permette diverse funzioni.

Abbiamo la possibilità di poter generare un diagramma a torta attraverso una semplice query JQL

Customize Jira pie charts in Confluence

Abbiamo diverse opzioni disponibili, come ad esempio scegliere su quale campo impostare il nostro diagramma:

Pick from a wide range of Jira fields

oltre che eseguire degli ordinamenti 🙂

Sort your pie chart segments from Big -> Small, Small -> Big, and Custom Order!

Altro particolare non trascurabile, possiamo scegliere di selezionare la macro direttamente dal menù principale

Select the Custom Charts macro directly from the drop-down selector menu

anche se rimango un grande fan delle ‘scorciatorie’ da tastiera 😀

Il risultato promette molto bene:

Professional looking pie charts

Conclusioni

Bellissimo. eccezionale e molto molto carino. Questo addon ci permette di poter mettere a disposizione dei vari utenti, una serie di grafici direttamente nelle pagine di Confluence, confermando che quest’ultimo è il punto centrale dove chiunque lavori in azienda, reperisce senza problemi tutte le informazioni.

Reference

Maggiori informazioni sono presenti nella pagina del Marketplace.

Likes(0)Dislikes(0)

Smart attachments per Confluence – Le ultime novità…. sotto test

In passato abbiamo avuto il piacere di esaminare un addon molto interessante, che ci permette di gestire gli allegati alle nostre issues Jira e lo abbiamo testato scoprendo come ci aiuta nella gestione delle versioni degli stessi sempre su Jira  .  In questo post andremo a testare un nuovo addon per Confluence, rilasciato recentemente per Confluence, cercando di saggiarne le potenzialità e analizzandolo nel dettaglio. 

Questo addon permette di poter gestire gli allegati in maniera molto semplice e sopratutto MENO COMPLICATA rispetto alla gestione standard di Confluence. In particolare abbiamo a disposizione una sezione dedicata, come mostrato nella figura sottostante

che ci permette di accedere ad una sezione INTERAMENTE dedicata alla gestione degli allegati.

Fantastico. Lo proviamo subito

Partiamo come sempre dalla installazione, andando a cercare questo addon nella sezione dedicata di Confluence.

Selezioniamo Free trial per attivare la procedura di installazione ….

Selezioniamo Accept & install per attivare l’installazione ….

Passiamo alla configurazione

Configurazione

Con somma gioia, NON ABBIAMO CONFIGURAZIONI GLOBALI O PARTICOLARI DA GESTIRE. Viene infatti riportata l’indicazione:

The Smart Attachments for Confluence app is using Google Analytics for tracking key events. This collected data will help us to better understand how the app is used and what operations are used mostly.
Event Analytics


Questo addon si serve di Google Analitycs per tracciare gli eventi chiave. Possiamo scegliere di fornirli o meno, come mostrato in figura.

Configutrazione

Test test ed ancora test

Una volta installato mi sono subito collegato alla Dashboard e suboto mi ha proposto di configurare il Google Analitycs, come mostrato in figura

Il primo messaggio che viene visualizzato

La prima cosa che notiamo nella Dashboard è la presenza di una nuova opzione. Infatti se andiamo a vedere la home page di qualsiasi Space

Lo Space di prova creato

abbiamo una nuova opzione

La nuova funzionalità

che ci permette di poter accedere alle nuove funzioni di gestione degli allegati. Andiamo a curiosare :). Quando selezioniamo la nuova opzione , come mostrato in figura

Dashboard generale senza folder

da qui possiamo gestire il tutto in maniera molto agevole. Come primo passo andiamo a creare un folder

Creazione folder
Dashboard generale

A questo punto, andiamo a caricare alcuni file come test. Nella seguente figura ….

Maschera di caricamento

… con un semplice drag ‘n’ drop oppure browse carichiamo diversi file . La seguente figura mostra il risultato.

Risultato caricamento

che ci mostra il risultato del caricamento che abbiamo eseguito, e ci permette di poter accedere direttamente ai files.

Conclusioni

Abbiamo a disposizione uno strumento fantastico che ci permette di poter gestire Confluence come se si trattasse di un file server. Possiamo gestire i nostri allegati in maniera molto semplice. IN aggiunta, l’interfaccia offerta dall’addon è molto semplice ed agevole. Ho in mente una montagna di possibili applicazioni di questo addon. Stay Tuned 🙂

Reference

Maggiori informazioni sono reperibili alla pagina del blog della Stiltsoft, dove viene presentato questo addon.

Likes(0)Dislikes(0)