Elements per JIRA – Test addon

Esplorazione continua

In questo post continuiamo a testare l’addon Elements della Valiantys. Cerchiamo di scoprire come si comporta, limiti, vantaggi e svantaggi.

 

 

Installazione

Partiamo come sempre dalla installazione. Dato che questo addon è disponibile sia per Cloud che per Server, in questo test andremo ad eseguire il test direttamente sul nostro sistema cloud di produzione, per aver edie dati abbastanza reali. Cerchiamo, nella sezione degli addon, il nostro Elements.

Selezioniamo Free trial

… accettiamo le condizioni e la licenza …

… lasciamo che si attivi la procedura di installazione ….

… lasciamo che si completi …

… quindi attendiamo che si attivi la procedura che aggiorna la sottoscrizione …

… lasciamo che si aggiornino le licenze …

… che richiede qualche minuto …

… lasciamo che si completi ….

… fino al messaggio finale che ci segnala che l’installazioen è terminata

Passiamo adesso alla fase successiva.

 

Configurazione

Per configurare il tutto, dobbiamo andare nella sezione di amministrazione del progetto, come mostrato nella sgeunete figura:

dove abbiamo la sezione Elements e da dove andiamo a configurare il tutto. Creiamo il nostro pannello, dove andremo a posizionare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno.  Come mostrato nella figura successiva:

possiamo definire diverse tipologie di campi, non ultima possiamo definire anche dei campi calcolati (lo si vede bene nella figura precedente). Passiamo al test adesso:

Test addon

Andiamo a leggere i dati da una qualsiasi issue ed il risultato è il seguente:

Ma non è finita. Possiamo anche definire dei totali sulle colonne. Semplicemente, come mostrato dalla seguente figura:

indichiamo la formula da mostrare nel footer della griglia, ed il gioco è fatto. Il risultato è il seguente:

Non indifferente 🙂

 

 

Conclusione

Interessante e moooolto utile. Possiamo definire delle griglie di informazioni sulla issue, che possono essere utilizzate per vari usi, dal più semplice (ovvero compilare delle informazioni durante le diverse fasi di lavorazione della issue), al più compilato (note aggiuntive sulla issue che prevedono anche delle informazioni particolari). Ho diverse idee su come usare questo addon.

 

Reference

Maggiori informazioni sono presenti alla pagina del Marketplace. Il seguente video, del produttore, spiega (in inglese) e descrive l’addon.

 

 

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *