Interpretiamo un altro utente in Confluence – Un nuovo addon

In questo post riprendiamo un argomento molto importante, che sempre serve a noi del settore per fare meglio il nostro mestiere. Vediamo come possiamo interpretare un altro utente

Risultati immagini per cane travestimento

Ma prima di tutto …

…. ci tengo a ringraziare l’amico Alejandro Villalobos Vázquez per la segnalazione che ha fatto. Grazie.

Alejandro Villalobos Vázquez

Di cosa si tratta

si tratta di un addon per Confluence che permette di poter entrare nei … panni di un utente. Questo è importante in tutte quelle situazioni in cui ci arriva la segnalazione: ….. MA A ME NON FUNZIONAAAAA

Risultati immagini per lamentarsi

e quando proviamo noi con la nostra utenza ….. FUNZIONA. Di solito questa è la nostra reazione

Abbiamo una possibilità in più

Grazie a questo addon abbiamo una possibilità free (al momento in cui scrivo questo post, l’addon è free), di poter controllare una funzione, ma nei panni di un altro utente

Troppo curioso. Lo provo subito

Anche in questo caso sfrutto delle GIF per descrivere la fase di installazione. Molto molto pratico 🙂

Piccola annotazione. Non abbiamo nessuna configurazione generale da fare. Scateniamoci

Immagine correlata

Test

Anche in questo caso, facciamo uso di una GIF per descrivere il funzionamento. Ci siamo loggati con l’utente amministratore della mia installazione di test, eseguiamo un cambio, con un altro utente (in questa mia installazione ho configurato un LPAD free liberamente usabile sotto internet) e provo a fare una modifica con questo utente…

Come ulteriore controprova, dopo che ci siamo riloggati con l’utenza amministratore, con il seguente risultato:

Ovvero Confluence ci avvisa gentilmente che Einstein ha eseguito una modifica della pagina. Molto molto carino. Questo succede perchè quando ci riconnettiamo con la precedente utenza, non è stata ancora propagata la modifica.

Conclusioni

Bello Bello Bello ed ancora bello. Siamo molto contenti. Aspettative rispettate. Abbiamo un addon semplice e rapido. Un click e siamo trasformati in altro utente, consentendoci di ripetere in prima persona le operazioni che sono state eseguite e verificare l’anomalia. Lo consiglio

Reference

Maggiori informazioni sono reperibili nella pagina del marketplace.

Likes(0)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *