Ancora un addon interessante dalla Stiltsoft – Test addon

In questo post proseguiamo l’esplorazione di addon che ci aiutano nel creare di pagine Confluence partcolari, accattivanti e con funzionalità …. interessanti. Andiamo a sperimentare.

Chimica: valore della produzione in crescita nel 2015 - Tgcom24

Installazione

Partiamo, come sempre, dalla installazione dell’addon. Ci serviamo della stra-collaudata GIF che ci mostra come avviene l’installazione.

Le installazioni non hanno più segreti

Passiamo alla configurazione generale

Configurazione

Procediamo con la configurazione generale. Abbiamo a disposizione una sezione di configurazione in cui possiamo andare a settare:

  • Gli stati, come mostrato dalla seguente figura:
Prima sezione della configurazione: Gli stati

Da qui possiamo definire gli insiemi degli stati che possono essere poi usati dalle nuove macro che l’addon mette a disposizione degli utenti.

  • Le altre configurazioni, che permettono di settare le seguenti opzioni:
Le altre configurazioni disponibili

 Enable Handy Page Diff

Abilita l’opzione di Page diff ovvero la possibilità di poter vedere le modifiche che sono intervenute nella pagina dalla nostra ultima visita. IN questo modo riusciamo a capire quali variazioni sono intervenute e ricostruire tutte le informazioni che vogliamo.

Enable Handy Heading

Abilita l’opzione di gestione dei Titoli della pagina . Possiamo identificare e copiare, attraverso questa funzionalità, i titoli che ci interessano e copiarli dove ci serve, con pochi click del mouse.

Enable Handy Tasks

Abilita la gestione modificata dei Task che aggiungono diverse opzioni e funzionalità. Le vedremo nella sezione dei test nel dettaglio.

Procediamo con i test delle varie macro e funzionalità che l’addon mette a disposizione.

Test

Iniziamo con il predisporre uno Space di test dove andiamo ad inserire alcune delle nuove macro che sono messe a disposizione. Da li possiamo intanto vedere alcune delle caratteristiche di base 😀

La seguente GIF ci aiuta nel visionare alcune delle prime macro.

Mostriamo il funzionamento delle prime macro

In questa prima GIF vediamo le seguenti macro inazione:

  • Handy Cards, che ci permette di poter visualizzare dei contenuti di Confluence attraverso delle Card. Queste ci permettono di visualizzare
  • Handy Heading, che come già visto ci permette di poter identificare e copiare il link alle varie sezioni delle pagine.
  • Handy Button, dove possiamo inserire dei bottoni che ci permettono di aggiungere dei link veloci (con possibilità di aprire delle nuove card del nostro brower);

Passiamo a questa seconda GIF per approfondire le altre macro. Passiamo a Handy Reminder

Passiamo a Handy Reminder

Questa macro ci permette di poter gestire facilmente dei reminder, con opportuni parametri. Come mostrato dalla GIF abbiamo la possibilità di settare quando inoltrare questi reminder, a quali destinatari e con quale messaggio, ma non solo: possiamo anche modificare la data senza dover entrare in editazione della pagina.

In aggiunta osserviamo che i reminder ci arrivano direttamente sul sistema di messaggistica di Confluence.

Passiamo alla terza GIF per approfondire la gestione degli stati. Nella GIF di configurazione abbiamo verificato come creare gli stati e come raggrupparli in maniera opportuna. Adesso vediamo come usarli:

Usiamo gli stati e verifichiamone il funzionamento

Dalla GIF vediamo che possiamo gestire facilmente un insieme di stati Possiamo sfruttare questa macro per poter creare delle checklist e indicare il passaggio di stato di ogni fase. In aggiunta, la macro ci indica anche quante volte lo stato è stato cambiato (lo notate nella fase finale della GIF).

Passiamo alla ultima GIF. Vediamo la gestione delle immagini con Handy Carousel.

Questa macro ci permette di poter gestire facilmente delle gallerie di immagini. Dalla GIF si può vedere che le immagini sono facilmente fruibili.

Conclusione

Abbiamo un addon che possiamo definire con una sola parola: S P E T T A C O L O. Ci permette di poter dare della grafica alle nostre pagine, delle stupende funzionalità e di poter gestire situazioni che fino a qualche tempo fa non saremmo riusciti ad immaginare. Lo consiglio. Azzardo anche una previsione. Vista l’esplosione degli addon cloud che la Stiltsoft ci ha abituato in questi ultimi mesi, sono abbastanza sicuro che ci stanno lavorando per renderlo disponibile per gli utenti cloud. Non vedo l’ora di vederlo e recensirlo :-D.

Reference

Maggiori informazioni alla pagina del marketplace o al seguente articolo del blog della Stiltsoft.

Likes(2)Dislikes(0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *