Come Meetical ha vinto Codegeist 2020

In questo post andremo a riportare la traduzione dell’articolo su Meetical in cui l’autore Lukas Gotter spiega tutti le caratteristiche di successo che hanno portato alla implementazione di una app Unica e indispensabile nel lavoro di tutti i giorni.

Prologo

Meetical for Confluence ha vinto il Grand Prize di Atlassian’s Codegeist 2020 competition – Siete curiosi di sapere quali caratteristiche ci hanno portato al primo posto?

In questo articolo, mi focalizzerò sulle 5 caratteristiche principali che abbiamo sviluppato per l’Atlassian Codegeist 2020. In aggiunta, Imparerai anche la gestione delle riunioni come una disciplina che aiuterà il tuo team a sbloccare il suo vero potenziale, senza rimanere bloccato in riunioni improduttive. La nostra missione a Meetical.io è quella di aiutarvi ad avere successo con le riunioni, e renderle efficaci in modo che voi e il vostro team rimaniate fortemente allineati e sia gli ingegneri che i manager abbiano tempo per fare un lavoro altamente prezioso e strategico!

Una breve cronostoria

Forse l’avete già sentito, abbiamo una notizia eccitante!

La nostra App – Meetical for Confluence Cloud – è il vincitore del Grand Price di Atlassian Codegeist 2020 Hackathon! Leggi l’annuncio ufficiale di Atlassian qui.

La competizione è durata 2 mesi e ha visto più di 1400 partecipanti da tutto il mondo con oltre 300 proposte. Meetical si è impegnata al 100% e ne è valsa la pena per tutti i giorni e le notti e le settimane e i mesi di lavoro.

Siamo entusiasti. Una nuova era di Meetical è iniziata, e vogliamo che tu ne faccia parte!

Continua a leggere e scopri le 5 nuove caratteristiche che trasformano Confluence – lo strumento numero 1 per la collaborazione in team e il wiki aziendale – in una soluzione completa per la gestione delle riunioni sia per piccole che per grandi aziende.

Sono molto orgoglioso e grato per questo, è un risultato straordinario, per tutto il team che si è riunito per fare questo e per me a livello personale come fondatore e CEO di Meetical.

Meetical Meetings ti aiuta a preparare, documentare e rivedere velocemente le minute ed i verbali delle riunioni

L’App Meetical per Confluence Cloud è stata rilasciata poche settimane prima dell’inizio dell’Hackathon.

L’App si integra con Google Calendar e Microsoft Outlook Calendar e permette di creare verbali di riunione totalmente collegate con i dati degli appuntamenti del calendario.

  • L’uso dell’App Meetical permette una migliore preparazione delle riunioni perché una pagina Confluence è sempre pronta e basta solo un click da parte vostra e del vostro Team per lanciare idee e contribuire all’ordine del giorno.
  • Inoltre, la preparazione di una pagina per l’ordine del giorno è parte dello stesso processo quando si crea l’invito alla riunione stessa. Questo fa risparmiare tempo, ma è anche un ottimo promemoria per chi indice la riunione e per preparare tale pagina e raccogliere tutti input.
  • Ultimo ma non meno importante, l’invito generato nel calendario e la pagina della del verbale della riunione sono collegati, rendendo facile trovare le note relative alla riunione prima, durante e dopo la riunione stessa.

Meetical porta le note della riunione più vicino, dove devono essere: Agli inviti alla riunione sul tuo calendario.

Meetical viene fornito con una profonda integrazione del calendario e per creare note di riunione e trovare qualsiasi nota di riunione associata a un evento è possibile utilizzare:

Ora diamo un’occhiata ad alcune delle nuove funzionalità che abbiamo sviluppato per la competizione hackathon

Le cinque nuove caratteristiche principali grazie alle quali Meetical è stata votate come n. 1 nel Codegeist 2020

Le seguenti caratteristiche erano tra i nostri punti forti e hanno convinto la giuria Atlassian.

La cosa migliore: tutte le nuove caratteristiche sono basate sul feedback dei clienti, attentamente elaborate e pronte per la produzione. Puoi iniziare a usarle oggi su Confluence Cloud!

Caratteristica #1 – Un calendario integrato in Confluence per gestire le riunioni

Il primo punto di forza era un elemento del backlog a lungo termine. Il punto di forza di Meetical è sicuramente la profonda integrazione del calendario con un’estensione Chrome di Confluence, così come un Addon per il calendario di Outlook.

Gli addon del calendario sono ottimi, ma a volte se stai lavorando in Confluence e non vuoi tornare al tuo calendario. Oppure, semplicemente non vuoi ulteriori addon per qualsiasi motivo.

Il nuovo Calendario delle Riunioni di Confluence integrato è il nostro primo punto di forza!

  • Vedi tutte le tue riunioni in una bella vista settimanale o dell’agenda.
  • Crea una pagina Confluence per qualsiasi riunione, senza cambiare strumento.
  • Trova le note delle riunioni passate molto più velocemente
The new Meeting Calendar for Confluence
il nuovo Calendario di Confluence integrato per trovare e creare verbali di riunione
No alt text provided for this image
La nuova Vista Agenda per facilitatori di riunioni esperti che preparano riunioni per un mese intero
No alt text provided for this image
Creare le pagine di Confluence dedicate al verbale di una riunione partendo da un qualsiasi evento del calendario
No alt text provided for this image
Una pagina di esempio, popolata automaticamente da Meetical a partire dalle informazioni che hai già nel tuo calendario

Caratteristica #2 – Nuovi template di verbali di riunione su Confluence

I template di pagina di riunione sono sia un modo incredibile per preparare le riunioni più velocemente, ma anche per mostrare per cosa Meetical può essere usato. Onestamente, la maggior parte di questo viene dai nostri primi clienti, che trovano sempre nuovi modi su come usare Meetical per le loro riunioni.

I nuovi template per le riunioni di Confluence sono i seguenti:

Team update meeting template

Questo Template di riunione è ispirato alla riunione settimanale del Partner Atlassian Swarmit di tutti i consulenti Atlassian. Qui l’obiettivo è quello di scrivere prima gli Highlights, in modo da non perdere nulla di importante, anche quelli che sono in vacanza o non possono partecipare di persona. Un effetto collaterale di questo è che tale riunione può perfettamente avvenire in modo asincrono. Se è ben preparato, un breve giro di 3 minuti ciascuno, per coinvolgere tutti, può già soddisfare l’obiettivo: rimanere allineati, scambiare intuizioni chiave, e rimanere impegnati all’interno del team. Particolarmente prezioso se i partecipanti lavorano su un progetto abbastanza diverso e non si scambiano regolarmente argomenti operativi quotidiani.

No alt text provided for this image
I team update meeting tenmplate sono stati ispirati da un team di consulenza IT di Swarmit. Grazie Anja per aver collaborato a questo!

Tactical meeting template

Quanto spesso avete la sensazione che le vostre riunioni operative siano più che altro un consiglio di stato?

Non dovrebbe essere così.

Le riunioni operative, come l’aggiornamento del team, o gli standup giornalieri dovrebbero essere usati per scambiarsi le informazioni l’un l’altro, invece di fare rapporto a un team lead o a un manager.

Tuttavia, quando si fa rapporto e si tiene traccia dei progressi sulle cose tattiche? È qui che entra in gioco questi template per Confluence!

Ispirato alle retrospettive agili, alle riunioni tattiche di Holocrazy, e alle riunioni tattiche come descritto nel leggendario libro “Death by meeting” di Patrick Lencioni.

La versione Meetical della riunione tattica è strutturata come segue:

  • Si inizia con un giro di luci molto breve per attivare tutti i partecipanti. La ricerca dimostra che se i partecipanti in un giro di introduzione dicono solo una parola, sono più attivi per tutta la riunione. Gli Scrum Master lo sanno, ecco perché abbiamo un “set the stage” nelle Retrospettive agili.
  • Poi, si rivedono le metriche chiave più importanti e le azioni in corso in soli 5 minuti. Idealmente riempito prima della riunione o in tempo reale. Evitare lunghe discussioni qui, e passare rapidamente all’Agenda. Creare e riempire questi dati in anticipo aiuta molto a mantenere il ritmo. Questo è anche il punto in cui il nostro Meetical per Confluence App torna utile, in quanto una nuova pagina può essere facilmente creata e collegata all’evento del calendario in anticipo – o come vedremo, tale pagina può essere creata automaticamente alcuni giorni prima che la riunione sia programmata.
  • Avanti – ora è effettivamente il momento dell’elemento più importante di questa riunione: L’Agenda just-in-time. Sulla base delle informazioni e dei dati freschi, tutti i partecipanti creano o completano l’agenda. Ecco qualche altro suggerimento:
  • Permettere sia nuovi punti al volo che usare questa pagina per proporre argomenti in anticipo.
  • Concedere 5 minuti di silenzio durante la riunione, dove ognuno scrive i suoi argomenti più importanti (max 1-3, a
  • seconda delle dimensioni del gruppo).
  • Votate le voci per definire l’ordine in cui discutere gli argomenti.
  • Discutere gli argomenti e registrate i risultati chiave, le azioni e le decisioni.
No alt text provided for this image
Tactical Meeting Template per Confluence Cloud

Quando nelle riunioni tattiche sorgono argomenti strategici – idee e intuizioni che mettono in discussione iniziative tattiche o direzioni strategiche, evitate di discuterli, invece, spostateli in un “parcheggio strategico”, e fate in modo che il leader della riunione segua la prossima riunione strategica. Se necessario, tale riunione deve avvenire immediatamente dopo la riunione tattica. Il che ci porta al prossimo Template:

strategy meeting template

Le riunioni strategiche aiutano a rafforzare gli obiettivi più grandi per l’organizzazione. Aiutano i dipartimenti a sentirsi responsabili dei progressi. Coinvolgere e allineare tutti nel team e prendere decisioni informate.

Il successo di una riunione strategica è determinato da questi aspetti chiave:

  • Definire gli argomenti e le domande il più chiaramente possibile in anticipo.
  • Assicurarsi che i partecipanti abbiano abbastanza tempo per prepararsi.
  • Non aspettare la riunione per iniziare a pensare e aggiungere alla pagina Confluence, ma se lo facessi… Richiedi o programma una sessione di silenzio di 10 minuti in cui i partecipanti raccolgono dati e leggono materiale di supporto. Le riunioni in silenzio sono state dimostrate uno strumento efficace sia da Jeff Bezos, CEO di Amazon, sia dal Prof. Steve Rogelberg, esperto di riunioni e autore del libro “The surprising science of meetings” (consigliato!).

Il template è altrimenti fortemente basato su Strategic plan template integrato di Confluence.

Un altro template che abbiamo, è ispirato dal primo cliente in assoluto che abbiamo avuto sul Cloud, la società canadese localcoin, che è sempre una vera fonte di ispirazione. Grazie Kayla e Tristan! I nuovi utenti possono scoprire il Template di riunione esecutiva provando la nostra App!

A proposito di template. Meetical da la possibilità di utilizzare i propri template personalizzati. Questo è incredibile perché puoi adattare la soluzione esattamente a ciò di cui hai bisogno. Una limitazione fino ad oggi era che si poteva usare solo una macro panoramica. Mettere la data, il titolo o l’elenco dei partecipanti dove si voleva non era possibile.

Ecco perché abbiamo implementato nuove macro!

Caratteristica #3: Più di 8 macro di riunioni di Confluence

Ora puoi usare queste macro sui tuoi modelli e sulle singole pagine per personalizzare ulteriormente le tue note di riunione!

No alt text provided for this image
Una vista panoramica delle Macro che Meetical mette a disposizione su Confluence

Ma ora torniamo ai nuovi template di riunione integrati.

Passiamo dalla strategia del team e dell’azienda a un punto di vista più individuale. Dove i singoli dipendenti hanno la possibilità di essere allenati e sostenuti? Un tipo di meeting per questo è il trendy meeting 1-on-1

The new 1-on-1 meeting template for Confluence

Francamente parlando, non vedevo riunioni 1-on-1 su Confluence fino a quando Enrique Fernandez di Bluelabs non l’ha proposto. Infatti, è uno dei suoi principali casi d’uso e come lui, come Engineering Manager di Bluelabs, controlla regolarmente i suoi rapporti diretti per rafforzare il rapporto personale e per seguire gli obiettivi di performance. Per le aziende remote-first companies come BlueLabs, questi tipi di incontri sono particolarmente preziosi. – Teaser: Rimanete sintonizzati per una prossima intervista e una storia di successo per portare più intuizioni su questo.

Il Template è separato in un kick-off, che ha lo scopo di iniziare una discussione libera e personale su quasi tutto.

La seconda parte è focalizzata su una revisione degli obiettivi a breve e medio termine, così come la discussione di qualsiasi altro argomento che entrambe le parti trovano rilevante da discutere in un incontro 1-on-1.

No alt text provided for this image
vediamo come 1-on-1 meeting template è strutturato in Confluence

Il template di riunione Confluence per gli incontri 1-on-1 contiene anche alcune domande ispiratrici come

  • Cosa hai imparato dall’ultima volta che ci siamo incontrati?
  • Cosa è successo di divertente ed eccitante l’ultima volta?
  • Quali sono i nostri obiettivi attuali / come stiamo andando rispetto ad essi? (entrambi)
  • Cosa posso fare meglio o diversamente come coach/manager per sostenerti?
  • Se potessi cambiare una cosa del tuo lavoro oggi, cosa cambieresti?
  • Questo è un buon inizio e aiuterà a mantenere un ottimo rapporto tra coach e coachee (sì, ci sono 2 “e” per coachee, la persona che viene allenata).

Quali sono le vostre domande preferite per i 1-on-1?

Il prossimo passo della nostra lista di template è la Scrum Review e altri template Agile, quindi rimanete sintonizzati e iscrivetevi alla nostra Newsletter per gli aggiornamenti!

E per quanto riguarda i permessi e la sicurezza di Confluence Meeting Notes?
Per ogni riunione ricorrente, Meetical creerà una pagina padre, che raggruppa automaticamente le riunioni e aiuta a mantenere le cose organizzate in Confluence.

Avere una pagina padre per le riunioni ricorrenti ti permette anche di definire i permessi su quelle pagine padre, in modo che – nel caso di un 1 contro 1 – solo i due partecipanti possono vedere e modificare quelle pagine di riunione.

Quindi, che dire dei permessi e della sicurezza?

Confluence porta sicurezza e permessi di livello aziendale superiore ai tu verbali di riunione

Confluence (Standard Edition) ti permette di impostare i permessi su un intero spazio o su qualsiasi pagina. Questo ti permette di mantenere le note private nel tuo spazio personale, così come limitare gli 1-on-1 per essere accessibili solo alle piattaforme di riunione. Lo stesso vale per le riunioni strategiche riservate. Tuttavia, Confluence è pensato per essere aperto, per far fluire la conoscenza e renderla accessibile, quindi usa queste caratteristiche solo quando è veramente necessario.

Ogni riunione ricorrente viene automaticamente raggruppata sotto una pagina principale.

E per le riunioni ricorrenti, abbiamo aggiunto un’altra incredibile caratteristica di spicco: Automatizza completamente la creazione di pagine per le riunioni ricorrenti in Confluence!

Caratteristica #4: Creare automaticamente i verbali delle riunioni

Questa caratteristica sarà un cambiamento nel modo di gestire le riunioni su Confluence. Per l’hackathon, siamo andati oltre e abbiamo implementato l’automazione delle riunioni! Anche se creare una pagina con Meetical per qualsiasi riunione ricorrente è solo una questione di 1 o 2 clic, il problema principale è che è necessario impostare un promemoria per farlo al momento giusto.

Ora, con questa funzione di automazione per Confluence, puoi liberare la tua mente e lasciare che i nostri programmatori lavorino per te.

Per attivare la funzione di automazione, crea la prima pagina della riunione dal nuovo Calendario o dall’Estensione Chrome di Confluence, o dall’Add-in del Calendario di Outlook. Poi, vai alla pagina madre della riunione che contiene una panoramica della serie di riunioni. In quella pagina panoramica, vedrai l’opzione “Automatizza la creazione della pagina”.

Attiva la funzione, imposta il numero di giorni in anticipo per creare le pagine e sei pronto a partire. Meetical creerà la pagina e la collegherà nella descrizione dell’evento. Questo farà in modo che tu e tutti i partecipanti abbiano accesso immediato alla pagina per aggiungere elementi dell’agenda e idee velocemente, così come trovare i risultati più velocemente.

No alt text provided for this image
Crea automaticamente pagine per riunioni ricorrenti con alcuni giorni di anticipo

Con l’automazione in atto, è davvero il momento di chiedersi: Facciamo troppe riunioni?

Uno dei punti chiave di Meetical è quello di rendere le riunioni efficaci. Infatti, con la pratica migliore di avere una pagina Confluence per ogni riunione, favoriamo le riunioni asincrone (un termine di fantasia per dire “collaboriamo e ci prepariamo, e se necessario, eseguiamo una riunione per allinearci e bere un caffè insieme”).

Quindi il prossimo passo logico per l’App Meetical è quello di aiutarvi a fare in modo che le vostre riunioni siano efficaci e coinvolgenti. Altrimenti, la missione della nostra azienda non sarà compiuta.

Caratteristica #5: Valutiamo la Riunione

Le ricerche dimostrano che i leader delle riunioni hanno un’opinione irrealistica e distorta sul fatto che una riunione sia stata efficace, coinvolgente o necessaria – dal punto di vista dei partecipanti. Ecco perché è molto importante avere un feedback sulle vostre riunioni. La nostra macro di valutazione delle riunioni è il primo passo per rivedere regolarmente le prestazioni delle riunioni.

È possibile scegliere tra 3 diversi tipi di valutazioni.

No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
No alt text provided for this image
diversi modi di usare la nuova macro di valutazione per Confluence

Questi sono stati i punti salienti delle nuove funzionalità di Meetical che hanno convinto la giuria di Atlassian Cogegeist 2020 a scegliere Meetical come vincitore del gran premio.

Speriamo che le nuove caratteristiche vi piacciano!

Ora, che mi dici di te, come gestisci le riunioni nella tua azienda?

Hai già provato Meetical per Confluence Cloud o qualsiasi altro strumento di gestione delle riunioni?

Molte aziende soffrono per le cattive riunioni, e nel peggiore dei casi falliscono, perdendo dipendenti chiave e bloccando sia gli ingegneri a fare capolavori tecnici che i manager a fare lavoro strategico! Proprio come nella storia del libro di Patrick Lencioni “Death by meeting”.

Uno strumento di gestione delle riunioni come Meetical per Confluence vi aiuterà notevolmente a mantenere il vostro team allineato e impegnato.

L’approccio unico di Meetical è che – dato che usi già Confluence come tua suite di collaborazione – ottieni una soluzione completa di gestione delle riunioni attualmente per solo circa 1$ per utente al mese (più utenti, più basso è il prezzo). Questa offerta è da 4 a 5 volte inferiore a quello che spendereste per i prodotti della concorrenza, la maggior parte degli strumenti aggiuntivi, isolati e separati.

Fondamentalmente, con Confluence & Meetical si ottiene il miglior wiki di squadra e strumento di collaborazione con migliaia di applicazioni aggiuntive là fuori, più Meetical, la pluripremiata App di gestione delle riunioni.

Perché introdurre un altro strumento separato se puoi avere la gestione delle riunioni perfettamente integrata nei tuoi calendari e Confluence?

“Questo è uno strumento che ci sta aiutando a scalare facilmente con i nostri strumenti esistenti. (…) Ed è così veloce da usare, questo è il bello. (…) Raccomanderei Meetical a chiunque usi Confluence e Jira e voglia tenere una registrazione delle riunioni chiave”.

Tanya Fraser di Croomo

Con Meetical, Confluence Meeting Notes diventa più potente e facile e vi aiuterà a rendere le vostre riunioni efficaci, coinvolgenti, e si spera anche molto divertenti!

Ora è il momento di provare e darci un feedback!


Se sei interessato a una demo personale e all’introduzione di Meetical per la tua azienda, contattami, sarò disponibile per questo.

Grazie per aver letto, ogni feedback è apprezzato!

Cordialmente,

Lukas Gotter

P.S.: Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità di Meetical, iscriviti alla nostra newsletter.

Reference

Articolo originale dell’autore

Likes(0)Dislikes(0)

Atlassian parla Italiano

Annuntio Vobis Gaudium Magnum ……

Habemus Gruppo Atlassian Community espressamente dedicato a tutti coloro che parlano Italiano.

Atlassian in Italiano

Possiamo finalmente chiarirci i nostri dubbi sui prodotti Atlassian usando la nostra meravigliosa Lingua. Possibile accedere a gruppo attraverso il seguente link.

Likes(0)Dislikes(1)

Primo ciclo di Webinar – Un riassunto

Presentiamo un primo riassunto di questo primo ciclo di webinar, un esperimento che non possiamo che definire una esperienza molto interessante e positiva e che ci ha sicuramente insegnato molto.

Esperienza formativa

Questa esperienza ci ha insegnato molte cose e ci ha permesso di affinare tante capacità. La preparazione di base, gli incontri, i confronti e gli scontri non hanno fatto altro che formarci ed affinare i rapporti tra noi.

Felici di aver iniziato una grande impresa all’Open di Vienna 2019

Abbiamo imparato a presentare, presentarci ed esporre le nostre conoscenze con l’obbiettivo di migliorarci il più possibile. Ringraziamo un utente che ci ha seguito e che ci ha messo a disposizione alcune immagini di alcuni dei webinar che abbiamo seguito.

Maria presenta le necessità con cui ci confrontiamo ogni giorno
Con la barba post-Covid che presento i primi argomenti
Marco ci presenta Jira
Framcesco mentre ci descrive Confluence

Una esperienza che potete rivedere

In questo paragrafo mettiamo a disposizione i link alle registrazioni, che cono a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Primo evento del ciclo
Secondo evento del ciclo
Terzo evento del ciclo
quarto e ultimo evento del ciclo

Ringraziamenti

Un ringraziamento va a tutti coloro che ci hanno seguito e che speriamo ci continueranno a seguire nei prossimi webinar che riprenderanno dopo l’estate.

Un grazie anche ai produttori degli addon che abbiamo citato e scelto per le varie presentazioni.

  • Old Street Solutions, che ringraziamo per i suoi addon per Confluence e Jira, che ci aiutano a semplificarci la vita
  • Meetical, che ringraziamo che il grande lavoro svolto nella realizzazione di una soluzione che permette una gestione spettacolare delle riunioni e dei verbali. Ma sopratutto per aver vinto il CodeGeist 2020 Hackathon. Il seguente link ci racconta nel dettaglio: https://www.linkedin.com/posts/lukasgotter_this-news-is-huge-meetical-just-won-activity-6694315074183548929-0M5q
  • ikuteam, Autori dell’addon di integrazione con Google drive, Dropbox migliore che abbiamo mai visto.
  • Re:solution, autori di tantissimi addon, citato per un addon che permette di eseguire delle traduzioni automatiche su Jira Service desk.
  • Amrut software, che ha realizzato un sistema di Chat Agente-Cliente per Service Desk non indifferente.
  • Deviniti, importante produttore di Addon che, sempre per Service desk, ci mette a disposizione un addon importantissimo.
  • Koncis ApS, che ci aiuta ulteriormente specializzando PORTAL e permettendo all’utente finale di poter avere a disposizione un numero di informazioni maggiore rispetto alle funzioni standard.

Likes(0)Dislikes(0)

AGILE per liberi professionisti

In questo post ci prefiggiamo uno scopo molto difficile e di non facile spiegazione, ovvero come applicare i principi della metodologia AGILE al SINGOLO. Ovvero, quando si è freelance o banalmente dei Liberi Professionisti.

In questo caso vogliamo vedere come possiamo, anche se il TEAM è formato da una singola persona, migliorare la nostra vita lavorativa sfruttando i principi dell’AGILE.

Set Esplorazione mode = ON

Immagine correlata

Stato iniziale

Essendo Freelance, possiamo affermare con estrema sicurezza che non possiamo ricoprire tutti i ruoli che si hanno a disposizione nella metodologia Agile. Non possiamo usufruire di questa situazione e di conseguenza, anche se ricopriamo i ruoli in diversi momenti della giornata, non possiamo sfruttare i vantaggi che ci può offrire.

Ragionando vediamo che la metodologia mette a disposizione non solo ruoli, ma ci mette a disposizione (come dice il nome stesso) una metodologia, un modo di ragionare e di mettere in ordine le cose.

Immagine correlata

La prima cosa da fare è dotarsi di uno o più strumenti che ci permettono di organizzarci e di mettere ordine. A tale scopo, i prodotti Atlassian, nella versione Cloud, sono sicuramente quelli che meglio possono aiutare., perchè ci mettono a disposizione tutto ciò che ci serve:

  • Confluence, per memorizzare la nostra documentazione
  • Jira, per memorizzare le nostre attività.

L’essere cloud ci favorisce, in quanto, letteralmente, basta avere una connessione internet per poter accedere e vedere i dati, i file che sono memorizzati. In aggiunta, l’uso di un TABLET o di un Cellulare, laddove possibile, per gestire le varie informazioni di cui abbiamo bisogno.

Questo ci favorisce nel reperire le informazioni ovunque ci troviamo. L’essere Freelance ci porta ad essere sempre in movimento: Letteralmente inseguiamo i clienti. DI conseguenza abbiamo bisogno di poter montare il nostro ufficio …. ovunque.

La nostra fonte di ispirazione

L’ho citato negli articoli di ECM, oltre che nei vari corsi su Confluence che svolgo nelle varie aziende. l’Accampamento Romano. Vi propongo un semplice esempio pratico.

Risultati immagini per accampamento romano

La citazione non è mia, ma è presa in prestito da un famoso storico italiano. Un Legionario Romano, poteva trovarsi in qualsiasi parte dell’Impero, ma :

  • sapeva dove era la mensa
  • sapeva dove si trovava l’armeria
  • dove prestare servizio
  • dove iniziava e smontava il turno di guardia
  • come andare in battaglia

Di conseguenza il primo consiglio: ESSERE ORDINATO E SFRUTTARE TUTTI GLI STRUMENTI DI CUI ABBIAMO BISOGNO AL MEGLIO.

Prima di tutto

Organizziamo le nostre attività su Jira, sfruttando un progetto Jira, dove:

  • ogni singola issue rappresenta una specifica attività. Di conseguenza, se sfruttiamo una opportuna configurazione delle issue type, possiamo classificarcele.
  • Usare le Component per ulteriori classifcazioni. Possiamo usarlo anche per definire i clienti. Da li possiamo anche sfruttare il JQL e le BOARD per classificare ulteriormente le issue.
I nomi delle aziende sono di fantasia, ovviamente
  • Sfruttare sempre il JQL, perchè ci permette di poter ricavarci le informazioni che ci servono. ma non solo 🙂

Questo primo passo ci permette di poter trovar le informazioni che ci servono senza impazzire. Non è da poco.

Che altro?

Sfruttare la possibilità di poter prendere appunti e memorizzarli nelle pagine di Confluence.

Risultati immagini per appunti
Avere a disposizione un buon sistema per prendere appunti, aiuta

In questo ci aiutano tantissimo Space e template di Pagine. Possiamo creare delle pagine con tutte le indicazioni che ci servono e poi classificarle attraverso:

  • metadati da associare alla pagina. In questo caso abbiamo diverse opzioni
  • Label, che ci aiutano a classificare le pagine
  • Space che possono fungere da blocchi note ben definiti.
  • Addon che ci permettono di poter creare dei Log Activity, come abbiamo descritto in questo Post.
Immagine correlata

Per fare ciò possiamo sfruttare un Tablet (molto più leggero di un portatile) e che ci risolve diversi problemi.

Ma questo ci permette anche di ….

… di creare delle retrospettive. Fondamentalmente si tratta di fare una analisi critica dei problemi, che si sono verificati al termine di uno sviluppo/iterazionen, cercare di sviscerare le cause e da li, arrivare a soluzioni che risolvano il problema.

Consiglio una lettura, che trovo molto interessante in quanto mette a disposizione uno specchietto molto semplice e diretto.

In questo caso, invece di realizzare queste Retrospettive dopo una iterazione, procediamo dopo diverse altre situazioni:

  • risoluzione di una problematica sollevata da un cliente;
  • contestazione sollevata da un cliente;
  • aver identificato delle situazioni problematiche che si presentano a cadenze regolari;
  • difficoltà ad acquisire un nuovo cliente o difficoltà a mantenerlo;
Risultati immagini per riunione analisi

In questo caso si tratta di fare una cosa che i freelance fanno molta molta fatica: Fermarsi e ragionare su di un aspetto che riguarda le proprie procedure di lavoro. Eppure una cosa che ho notato per mia esperienza personale, se riesco a ragionare in queste prospettive, si riesce ad identificare delle problematiche e a risolverle.

Conclusione

Abbiamo presentato un esempio di come, alcune tecniche di AGILE, possono aiutarci nel migliorarci e rimuovere problematiche varie, mettere ordine in varie parti e, unendo l’utilizzo dei prodotti Atlassian, quello che otteniamo è un risultato vincente :-).

Likes(0)Dislikes(0)

Atlassian Open – Un breve riassunto

In questo post cercherò di riassumere quanto ho visto e quanto ho appreso dall’evento Atlassian Open di Vienna,

dove ho avuto il privilegio di incontrare delle persone fantastiche e di apprendere novità importanti. Eccomi qui all’ingresso della fiera di Vienna pronto e ben determinato 🙂

Una piccola nota

Come in altri post, ho cercato di raccogliere le foto da varie fonti, sia da Twitter che da Linkedin, sperando di riuscire a riassumere l’evento al meglio. Un ringraziamento a tutti per l’aiuto, la pazienza e la grande voglia di fare che ho visto durante questo evento.

Nell’anno del Cloud

La prima cosa che segnalo è che questo è l’anno del Cloud. Atlassian punta ad estendere la propria presenza sul Cloud, aggiornando il periodo di prova ed estendendolo, al fine di permettere agli utenti di poterlo testare con il tempo che serve

Come riportato dal blog ufficiale, ci sono varie ragioni per scegliere il Cloud, che provo a riassumere:

  • Costi contenuti per iniziare le proprie attività: I gruppi di lavoro possono contare su di un software pronto all’uso senza doversi preoccuparsi di fare manutenzione ai server
  • Scalare con facilità quando si ha effettivamente bisogno, senza sprecare risorse.
  • Amministrazione semplificata, dato che viene delegata al personale Atlassian: Non ci si deve preoccupare del fatto eseguire i backup, di controllare i server.

Questo significa che Atlassian dovrà mettere a disposizione una serie di funzionalità e di chiamate REST per poter consentire, ai vari produttori di Addon, di poter portare tutte (e dico tutte) le funzionalità. In questo modo sarà possibile avere un porting completo.

D’altra parte, ho notato diverse lamentele su come sono stati reimpostati i profili cloud. Molti utenti hanno espresso pareri negativi sul fatto che determinate funzionalità, chieste a più riprese e rimaste NON SVILUPPATE per diversi anni. Quando finalmente si intravedeva la luce, queste sono state rese disponibili solo per i profili PREMIUM….. Un esempio è data dalla seguente ISSUE: Si tratta della possibilità di poter condividere una pagina a persone esterne a Confluence cloud. Vedremo come si evolverà la situazione nei prossimi mesi. La situazione è ancora fluida e sono sicuro che ci saranno sorprese.

Risultati immagini per cloud atlassian

Grandi Team

Ho avuto modo di incontrare diversi Team che producono diversi addon molto molto interessanti:

DEISER

La squadra tutta al femminile di Deiser 🙂
Allo Stand di Deiser – dove ci viene mostrata una novità. Dettagli a breve.

Deiser ci ha mostrato le ultime novità ed anche una sorpresa. Nei prossimi giorni consiglio di andare a controllare il blog di Deiser e vedere le ultime pubblicazioni 🙂

Refined

Grandi novità da REFINED – Si intravede la possibilità di poter specializzare il layout di Jira SOftware. Straordinari 😀

Novità in corso per chi ha necessità di modificare o adeguare il layout di Jira. Tra la fine e l’inizio dell’anno sarà disponibile la possibilità di personalizzare anche Jira Software, oltreche Jira Service Desk e Confluence. Stay tuned.

RICKSOFT

Il TEAM Ricksoft – Presentano un addon molto interessante sui GANTT. BRAVISSIMI 😀

Abbiamo a disposizione un addon per Server e Cloud che permette di poter gestire i diagrammi GANTT. Da vedere sicuramente.

Botron

Botron, che hanno presentato un addon molto interessante su Jira per gestire al meglio la sua amministrazione. Straordinari.

Grande novità sul fronte della amministrazione di Jira. Botron propone un addon che permette un controllo a 360° delle nostre istance Jira, Da vedere ed usare. Lo consiflio

Poca ma buona la presenza Italiana, con i grandi esperti di Herzum.

HERZUM

La grande squadra di Herzum. Forzaaaaaa 😀

Lo so che posso sembrare nazionalista, ma sono sempre contento di vedere la compaggine Italiana.

PS: Prendo atto della lamentela che mi avete fatto e manterrò la promessa di recensire gli addon della Herzum 🙂

k15t

Il Team k15t – Straordinari 😀

Sempre bravissimi. Hanno realizzato degli addon fantastici ed anche se non sono riuscito a passare dal loro stand, non posso che fare i complimenti al lavoro svolto. BRAVI.

Communardo

Lo Stand Communardo

Ho avuto l’occasione di conoscere diversi rappresentanti della Communardo, dopo aver recensito i loro Addon. Sempre un piacere confrontarsi ed imparare. Una menzione speciale per David.

David Toussaint

La prossima birra la offro io 🙂

Old Street Solutions

Menzione ancora più speciale per l’amico Chris Cook:

Chris Cooke

E’ un onore conoscere persone validissime in questo ecosistema di Atlassian. Chris, mi permetto di ringraziarti e di ringraziare l’intero Team per il lavoro straordinario che avere fatto. MI attrezzo per una birra da offrire a tutto il team.

Una bellissima sorpresa

Durante l’evento abbiamo conosciuto un nuovo amico: Lukas:

Lukas Gotter

Ho avuto modo di visionare l’addon che la tua meravigliosa azienda produce. Stay tuned: presto sarà recensita dall’Artigiano. 😀

TechTime Initiative Group Limited

Una bellissima sopresa. Mi hanno presentato un addon che potrebbe risolvere diverse problematica: conteggiare le ore che si dedicano ad una issue. Questo addon permette di conteggiare quanto tempo dedichiamo alle issue semplicemente spostandoci sopra. Lui conta. Non vedo l’ora di testarlo.

Stiltsoft

Al termine di una demo speciale da Stiltsoft – Un grazie di Cuore 😀

Una sorpresa conoscere e assistere ad una piccola demo della Stiltsoft. Abbiamo incontrato la Irina che ci ha presentato un addon prodotto (ma sono tutti meravigliosi, ve lo garantisco). Grazie Irina. Un grande piacere ed un onore conoscere e confrontarci.

Conclusione

Evento fantastico, sicuramente da ripetere e da fare. Solo una piccola nota negativa: l’intervento di Tony Franco che non condivido in nessuna parte. Personalmente l’ho trovato fuori posto.

Foto di gruppo

Riporto una foto di gruppo dei ragazzi con cui ho condiviso questa splendida esperienza. Un grande abraccio da tutti.

Likes(0)Dislikes(0)

Un bilancio del 2018

Il 2018 si chiude ed è tempo di fare un bilancio per capire da dove siamo partiti e dove siamo arrivati e che altro ci aspetta in questo S P E T T A C O L O di 2019 che ci aspetta

Un viaggio tra i post pubblicati

Siamo partiti dall’analizzare il nuovo layout di Confluence 6.7 ….

Il primo post del 2018

… ed il primo post su Trello ….

Trello – Iniziamo ad analizzarlo

Siamo poi passati al primo articolo in inglese che ho pubblicato su Medium

Abbiamo visitato virtualmente diversi eventi

Grazie a MrAddon abbiamo instaurato una grande collaborazione che ha prodotto grand risultati 🙂

Abbiamo continuato l’opera di traduzione dei blog esteri in italica lingua, al fine di diffondere il verbo

Una piccola grande novità nel mese di Maggio

Durante il mese di Maggio abbiamo avuto una grande opportunità: abbiamo partecipato al Team Tour Italiano di Atlassian. Primo evento Milano

seguito dall’evento di Firenze

Ci siamo occupati di Trello e della sicurezza di Trello


cercando di raccontare sempre pregi e difetti dei prodotti :).

Tanti addon recensiti

Abbiamo recensito tantissimi addon quest’anno, cercando di descrivere le funzionalità che sempre cerchiamo e mai troviamo.

Nuovi Look dei prodotti ….

Abbiamo esaminato i nuovi layout di Jira Cloud

mostrando come si evolvono i prodotti

…. e nuovi prodotti

Abbiamo anche raccontato i nuovi prodotti

Primo libro in Italiano ….

Il 2018 è stato l’anno del primo libro che ho scritto, grazie anche all’incoraggiamento di molti…

…. ma non solo. Il libro è stato tradotto in altre lingue —-

Catalano
Inglese
Francese
Spagnolo

In questo libro mostriamo le potenzialità di un linguaggio che viene utilizzato in ogni singola parte di Jira e che risulta utilissimo.

ECM – Torniamo alla didattica

Abbiamo iniziato, incoraggiati dalla Atlassian stessa, a scrivere su ECM, Enterprise Content Management

MrAddon

Ringrazio ancora MrAddon per l’opportunità di poter collaborare ad un grande progetto nella Galassia Atlassian

In conclusione?

Il 2018 è stato uno S P E T T A C O L O. Il 2019 sarà un grande anno 🙂 Iniziamo

Likes(0)Dislikes(0)

Atlassian Team Tour…. in Italia – Prima Tappa Milano

Milano…

In questo post andremo a raccontare questa prima giornata dell’Atlassian Team Tour .

 

Arrivato a Milano ….

alle 9.00 circa, sopravvivendo al caotico traffico metropolitano, carico come una molla e pronto per questo evento che si preannuncia straordinario. Dopo essermi aggregato a tutti, si inizia a predisporre l’evento

 

… subito a predisporre l’evento ….

Dopo una doverosa ed abbondante colazione, post viaggio da Bologna, si inizia subito con una riunione per preparare l’evento.

 

Alla fine siamo pronti.

Ed eccoci tutti pronti per iniziare

belli carichi come delle molle

Senza dimenticare Giulio, che è riuscito a superare grandi difficoltà 🙂

 

Si inizia

Con un piccolo rinfresco per gli ospiti che arrivano, per meglio accoglierli all’evento.

 

L’evento inizia

Si inizia con una introduzione da parte di Vladimir Cavalcanti, che introduce tutti i vostri interventi

descrivendo tutte le fasi dell’evento e gli argomenti che saranno trattati, catturando l’interesse delle partecipanti

Gli interventi

Apre gli interventi Cristian Berardi di GetConnected, che presenta Quando il PPM incontra l’Agile.

Segue subito dopo l’introduzione di Paolo Serra all’intervento di Peter Herzum, di HerzumDevOps for Enterprise. Case study and Case history.

Segue l’intervento di Claudio Ombrella, già reduce dell’intervento in Italia presso AUG Bologna, che fornisce ulteriori dettagli dell’esperienza che Autodesk ha fatto su Jira.

Segue l’intervento di Giulio Iannazzo, dove ci ricorda che….  C’é un momento nel percorso tipico di un cliente Atlassian quando le applicazioni diventano critiche per il business, é il momento di valutare Atlassian come partner strategico

Ultimo intervento è il mio, dove descrivo come questi prodotti della Atlassian, possono essere utilizzati in ambiti NON IT

Termina l’evento Vladimir Cavalcanti, dove riassume il tutto e, dopo aver invitato tutti gli speaker, per rispondere tutti insieme alle domande.

Conclusioni

Un grande evento ed un successo. Ho ricevuto molti feedback positivi e spero che tutti i partecipanti abbiano potuto tornare a casa con tantissime informazioni e tantissime indicazioni per migliorare il proprio lavoro.

Ci vediamo al prossimo evento a Firenze.

 

Likes(2)Dislikes(0)

Evento DevOps – Atlassian a Bologna

Bologna & Atlassian

Riporto in questo post il resoconto dell’evento DevOps che si è tenuto a Bologna. Questa volta ho avuto il piacere di essere presente ed è stato molto molto molto carino 🙂

Ringraziamenti

Doverosi a tutta la squadra Getconnected e, importantissimo, anche a Vlad Cavalcanti per il suo intervento (ha affrontato un lungo viaggio per essere presente e un ringraziamento speciale è dedicato a lui).

Cronologia

Cerchiamo di ricostruire questo evento usando le foto ed il thread di tweet che ho prodotto 🙂 (ne ho pubblicati veramente tanti). 😀

Sono arrivato all’evento nell’istante in cui ci stavano concludendo i preparativi

e si apprestava a ricevere le persone che si erano iscritte all’evento

Ma adesso manca poco

SI PARTE ….

…. con un folto pubblico che attende di ascoltare le varie sessioni

Si inizia con una introduzione da parte di Simone, che presenta l’evento, le varie sessioni

Si parte quindi con il primo intervento, a cura di Vlad Cavalcanti,

La ricetta segreta di Atlassian 😛

dove introduce una serie di interventi ed altri tips che hanno permesso ad Atlassian di essere un Team vincente 🙂

mostrando anche come la Atlassian stessa utilizza i suoi stessi prodotti per migliorare i propri processi e raggiungere il successo

e parlando di come la condivisione delle informazioni, sia positive che negative, siano sempre una chiave per migliorare e per risolvere

e descrivendo anche i processi interni Atlassian per raggiungere nuovi obbiettivi, innovare e suggerire nuove possibili soluzioni.

Dopo questo intervento, segue un primo intervento di Cristian Berardi

che ha introdotto le due sessioni principali dell’evento:

Una introduzione a DevOps, da parte di Markéta Dvořáčková, dove sono stati introdotti tutti i concetti fondamentali di questo nuovo approccio

Partendo dalla definizione di cosa è DevOps

fino al confronto tra i metodi, tradizionali, e DevOps

fino alla spiegazione del Simbolo del DevOps

e dei prodotti Atlassian ad esso connessi

Pausa Caffe

Dopo una doverosa Pausa Caffe, dove c’è stato un attimo di relax, dove tutti ci siamo scambiati le nostre impressioni su quanto indicato e raccontato.

Si riparte di nuovo ….

…. con una sessione pratica di Stefanini Francesco:

che ha mostrato come viene applicato in azienda il concettp DevOps

Mostrando il Workflow in uso

e mostrando in tempo reale come viene gestita una modifica

con  compilazioni e build in tempo reale, mostrando anche come avvengono le notifiche automatiche e le interconnessioni tra i vari strumenti.

Domande

Al termine delle sessioni, si è scatenata una tempesta di domande, seguite da altrettante risposte ai dubbi ed alle

Conclusioni

Che posso dire. Consiglio la partecipazione a tali eventi. Sono una miniera di informazioni ed è anche la possibilità di potersi confrontare, parlare, discutere sui prodotti Atlassian. Bologna si conferma il punto di incontro di tutti gli appassionati Atlassian. Ci vediamo ai prossimi eventi a Bologna.

 

Likes(2)Dislikes(0)

Deiser Day – Aggiornamento #2

Secondo aggiornamento

Proseguiamo il nostro aggiornamento dell’evento… in presa diretta

Proseguiamo con l’intervento di InTENSO

Abbiamo adesso gli interventi che raccontano le esperienze di utilizzo

I giudizi dei partecipanti non lascia dubbi: evento S P E T T A C O L A R E 🙂

Intervento di Claudio Ombrella

 

Un applauso per il cibo

 

Proseguiamo la twitter-diretta nei prossimi post 😀

Likes(0)Dislikes(0)

Deiser Day – Aggiornamento

Aggiornamento Evento ….

… quasi in diretta 😀 . Proseguiamo nel tracciare i vari interventi …

 

Eccellente Pausa Caffe… indispensabile.

Mi permetto di scusarmi per quanto pubblicato nel precedente post: Ho dimenticato di citare la ADAPTAVIST. Domando scusa e cerco di rimediare. Ringrazio l’amico Devoog che mi aiuta a correggermi :-D.

Segue l’intervento di K15t (stavolta ho imparato 😉 )

segue l’intervento di //SEIBERT/MEDIA

Da quanto leggo, l’evento è straordinariamente SPETTACOLARE 😀

 

Seguiranno ulteriori post di aggiornamento 😀

Likes(0)Dislikes(0)